surf casting » tre pezzi

ASPIDE


Siamo consapevoli che le canne sono solo un attrezzo per passare qualche ora di libertà sulla spiagga, ma se a voi come a noi, piace sfidare l'impossibile dovete dare un'occhiata alla Aspide, e non ci riferiamo all'estetica...
La Aspide nata dietro precisa richiesta da parte di un nostro collaboratore che ne ha poi curato anche i test, è l'ultimo frutto del nostro team di ricerca e sviluppo, ed ha richiesto diverse ore di progettazione, 5 prototipi e l'impiego di 8 materiali diversi.
La richiesta era di poter avere una canna di elevata potenza in grado di tenere una leva lunga durante il caricamento per ottenere elevata velocità di fuga, senza tuttavia irrigidire la punta, anzi, portandola sottile all'inverosimile in modo che durante il lancio si azzerasse completamente, ma tornasse poi in piena efficienza e sensibilità in pesca. Tutto questo senza rompersi, usando "il miglior materiale per eccellenza", un diametro ridotto, massima leggerezza possibile e soprattutto cosa più difficile: raccordare il tutto in modo da non avere un'azione spezzata.
E' quindi basata su un concetto innovativo, mai tentato prima d'ora, un nuovo modo di pensare alla canna da pesca diverso da tutte le nostre e tutte le altre canne sul mercato.
In giro infatti vi sono altre canne dure, ma la Aspide esaspera ancora più della Vitium il concetto "Dura dall'Anima sensibile" che nonostante la leva potente, accompagna l'esca nella fase iniziale.
Sbacchettandola a vuoto non potrete capire quello che stiamo dicendo:
la sensazione è quella di una due pezzi, ma guardando la punta ci accorgiamo che qualcosa non torna... (ma si tratta di una canna da beach o da surf ?) I risultati finali del progetto sono stati ancora una volta superiori alle aspettative:
- una velocità di caricamento impressionante
- ritorno istantaneo con oscillazioni ridottissime che azzera le parrucche e le rotture anche con fili sottilissimi
- una canna che spingi e va, e lo fa con progressione pur essendo veloce da subito
- un range di utilizzo per il modello 150 da 75 a 175g, una canna quindi che ad eccezione di alcune applicazioni specialistiche supera il concetto di fascia, di piombo ideale, di canna da mare mosso o calmo.
- Baricentro della canna vicino al portamulinello per bilanciamento ottimale ( la leggerezza assoluta non porta vantaggi se il bilanciamento è pessimo)

Per tutti questi motivo abbiamo osato definirla la canna completa: "The Ultimate"
E' diversa da tutte le altre? Si lo è
Spara lontano ? Si molto, adattandosi allo stile del lanciatore
E' costosa ? Si, ma questo risultato non può essere raggiunto in nessun altro modo
Abbiamo osato troppo? forse... ma a chi non piace sognare il meglio possibile per spingersi oltre?
La prima nata è stata la MP150, con piombo ottimale 150g montata con anelli Fuji FAZLITE seguita poi dal modello 100, placca a vite, lunghezza 4,45m in tre sezioni simmetriche.
Innesti con sistema REWTAPER (patented)
A causa dei materiali e della vette molto sottile non si consiglia un uso in pedana, questo prodotti è destinato unicamente ad usi in pesca. La cima dell’ASPIDE la rende letale come il serpente omonimo : one bite and you're dead - un morso e sei morto.

CODICEMODELLOLUNGHEZZASEZIONIANELLIPOTENZAINGOMBRO
0A905 per fisso Fuji Fazlite100 ottimale156 cm
0A910 per fisso 4,45 m3Fuji Fazlite150 ottimale156 cm


Guarda altre foto del prodotto

Guarda altri video del prodotto